Quadretto con INVERTER -  Variatore di frequenza



 INVERTER - Variazione della portata aria, con allarme



Quadretto con inverter

INVERTER - Quadretto elettrico con variatore di frequenza


Quadretto elettrico con inverter (variatore di frequenza), progettato specificatamente per il comando di elettroventilatori, aspiratori per: cappe chimiche, armadi aspirati, filtri a carbone attivo, filtri Hepa , etc. etc.

I comuni aspiratori per cappe, sono azionati da motori elettrici asincroni trifase. Per poter variare la portata degli aspiratori è necessario installare un inverter a variazione di frequenza, detto comunemente INVERTER.


E' possibile variare la frequenza in uscita (20-50Hz), tramite un segnale analogico (detto riferimento) e 2 segnali di comando:
  • Segnale analogico 0-10V
  • Comando di Marcia
  • Uscita segnalazione guasti

L'impiego di questo dispositivo introduce diversi vantaggi:
  • Possibilità alimentare motore trifase con alimentazione monofase 230Vac
  • Possibilità di impostare il numero dei giri min e max del motore
  • Protezione elettrica del motore
  • Diagnostica su eventuali guasti del motore

E' inoltre possibile impostare determinati comportamenti del motore, come ad esempio una rampa di accelerazione e/o decelerazione, etc. etc.



 Funzionalita'






Quadretto Inverter

INVERTER - Quadretto elettrico con variatore di frequenza




Variatore di velocità per aspiratori elettrici (motori trifase asincroni 230/380) 

La variazione della velocità del motore, viene ottenuta variando la frequenza di alimentazione. A parità di tensione, la frequenza viene variata da un minimo ad un massimo. I valori limite dipendono dal motore (elettroaspiratore) e dall'applicazione.

Ingresso analogico Corrente / Tensione

La variazione della frequenza in uscita all'inverter viene ottenuta, regolando opportunamente  segnale analogico in ingresso: in tensione da 0-10V, in corrente da 4-20 mA. Anche in questo caso i valori limite possono essere parametrizzati e regolati in base alle specifiche esigenze.


Diagnostica e protezione del motore

L'inverter controlla lo stato operativo del motore elettrico, ed è in grado di segnalare (ed eventualmente bloccare) difetti o guasti elettrici e meccanici del motore: consumo eccessivo di corrente, avvolgimenti elettrici danneggiati, dispersioni di corrente, etc. etc. Per ciascun errore segnalato è disponibile un contatto elettrico per la segnalazione ottica o acustica.


Rispetto delle normative EMC

L'inverter è un dispositivo sicuro ed ampiamente collaudato. Al fine di evitare distrubi elettrici ed interferenze con altri strumenti elettrici, l'installazione deve essere tuttavia eseguita seguendo precise linee guida.

Deve sempre essere presente un filtro antidisturbo, al fine di garantire la conformita' alle normative CE. Tale filtro deve essere certificato unitamente all'inverter e deve essere di idonea potenza.


 Caratteristiche elettriche

  • Tensione alimentazione: 230/380Vac
  • Potenza motore: 0,75kW / 1.1kW / 1.5kW / 2.2kW
  • Frequenza alimentazione: 50-60Hz
  • Riferimento analogico: 0-10V 4-20mA
  • Filtro EMC esterno comp. classe 4
 Ingressi & uscite
Sensori Controlli e funzioni Allarmi
- - -
 Documentazione
 Scheda Tecnica:   DOWNLOAD
 Galleria Fotografica
No Images No Images No Images No Images No Images No Images
Copyright 2013 - Andrea Conte - Tutti i diritti sono riservati
Progetti & Disegni - Bergamo - Tel. 347 2481584 - P.IVA 03826020160 - www.aconte.it - info@aconte.it